Sagan Collection: inseguendo l’iride

Peter Sagan ha rotto gli schemi nel ciclismo professionistico.

La nuova Collezione Sagan è lo specchio della doppia anima di Peter in gara e della sua costante “caccia all’Iride”:  la collezione Underexposed, ovvero il Peter più “nascosto” e quella Overexposed, ovvero la sua voglia di calcare il palcoscenico.

I prodotti della Collezione Underexposed mescolano ombre con uno scuro ma pur brillante riflesso iridato quando vengono esposti al sole.

La Collezione Overexposed brilla come una stella quando viene esposta al sole, momento in cui esplodono tutti i colori dell’arcobaleno.

Proprio come fa Sagan nello sprint sul traguardo.

Collezione Underexposed

Se sei tre volte Campione del Mondo, hai tutti gli occhi puntati addosso, sia nella vita di tutti giorni che nel gruppo. Stare un po’ defilato diventa una tattica necessaria per qualcuno come Sagan – per proteggere la sua privacy, oppure per nascondersi nel gruppo fino a quando non è ora di partire per un incredibile sprint che ci fa tutti alzare dalla sedia.

I prodotti della collezione Underexposed richiamano questo concetto – mescolando ombre, il vedo/non vedo e con uno scuro ma pur brillante riflesso iridato quando esposti al sole.

Collezione Overexposed

Ora, non è possibile nascondersi – una mossa audace che porta ai flash bianchi ed accecanti della vittoria: il momento in cui Peter ha tutti gli occhi addosso.

Esattamente come questo momento, abbagliante come una stella, brillano i componenti della Collezione Overexposed.

Questi prodotti non sembrano particolari, fino a quando non li esponi alla luce del sole, momento in cui esplodono tutti i colori dell’arcobaleno, proprio come fa Sagan nello sprint sul traguardo.

Telai Mirror

Ora c’è la possibilità la possibilità di montare i componenti a scelta sui telai Replica Tarmac o Venge Limited Edition.

Questi telai rispecchiano entrambi i “caratteri” dello stile di Peter.

Sono gli stessi telai che Peter userà per tutta la stagione.

Telaio S-Works Venge Sagan Collection Mirror LTD

Specialized è partita con una nuova tecnologia, la ‘FreeFoil Shape Library’. Gli ingegneri hanno sviluppato un algoritmo di ottimizzazione ed hanno utilizzato un supercomputer per creare nuovi profili aerodinamici, dai pesi differenziati, con diversi aree di superficie e vari target strutturali. Armati di questi dati, o meglio raccolta di profili, tutti con diverse proporzioni e aspetto, per poi utilizzarli nelle diverse posizioni del telaio per poi testare una varietà di configurazioni per determinare l’allestimento migliore da mettere alla prova in galleria del vento.

Paragonato alla bici da corsa più veloce e aerodinamica fino ad ora (la Venge ViAS), e a molte altre bici sul mercato, la nuova Venge è 8 secondi più veloce su una distanza di 40km a zero gradi di imbardata.

L’avantreno, sviluppato in collaborazione con i team professionistici, ha un attacco manubrio rigidissimo, un manubrio nuovo, più veloce e rigido con una lavorazione sulla superficie della parte superiore per maggiore grip e controllo.

I tecnici Specialized sono riusciti a rendere la nuova Venge più aerodinamica della ViAS, ed inoltre a togliere 460 grammi dal module. Significa aver risparmiato 240g sul telaio, 25g sulla forcella, 107g sull’avantreno, 25g sul reggisella e 63g in minuterie. Così, su qualsiasi percorso, la nuova Venge rappresenterà la scelta più veloce.

E’ stata ottenuta una riduzione di peso grazie alle tubazioni Rider-First Engineered™ ed il telaio ha anche un rapporto rigidità/peso più alto e un assorbimento vibrazioni nel piano verticale maggiore del 40% rispetto alla ViAS – per qualunque misura di telaio. Maggiore ‘luce’ anche per gli pneumatici – se ne possono montare con una sezione fino ai 32mm.

Telaio S-Works Tarmac Disc Sagan Collection Mirror LTD

Per la costruzione della S-Works Tarmac Disc è stato utilizzato un software dell’industria aerospaziale re-progettando il layup del nuovo telaio in fibra di carbonio FACT 12r. E’ la migliore qualità di carbonio mai utilizzata, ottimizzando poi anche il profilo e lo schedule i tecnici sono riusciti a limare quasi 200 grammi: una riduzione del 20% nel peso del telaio.

La tecnologia Rider-First Engineered™ garantisce che la Tarmac sia rigida nei punti giusti. Ogni aspetto è stato curato nei minimi dettagli per una qualità di guida perfetta.

Una nuova forcella, foderi posteriori ribassati e dal profilo aerodinamico, piantone e reggisella a D, tutte queste cose rendono la Tarmac circa 45 secondi più veloce su una distanza di 40km rispetto ad altre bici nella stessa categoria.

E’ stata migliorata ancora la geometria—grazie alla raccolta dati Retül e agli input ricevuti da parte di atleti professionisti. La nuova geometria Performance Road perfeziona la combinazione di un avantreno reattivo con un interasse corto, ottenendo risposte istantanee ed un trasferimento di potenza ottimale.

Il reggisella prevede un grado di flessibilità negli ultimi 120mm, i foderi verticali sono stati ribassati, il profilo del piantone modificato, ed è possibile montare pneumatici con sezione fino a 30mm.

Telaio Allez Sprint Disc Frameset – Sagan Collection Overexposed LTD

La tecnologia D’Aluisio Smartweld permette di ottimizzare la distribuzione della quantità di materiale in base alle sollecitazioni, creando così un telaio in alluminio E5 Premium più leggero e con maggiore rigidità e resistenza dove serve.

Il telaio trae ispirazione dalla Tarmac Rider-First Engineered™, ed ha un obliquo, una scatola movimento, un tubo sterzo ed una forcella, tutti specifici per misura di telaio per garantire uniformità di prestazioni per tutte le taglie.

I foderi batticatena corti creano un triangolo posteriore estremamente rigido, per far sì che ogni watt espresso venga trasformato in movimento. Le tubazioni idroformate sono state ottimizzate sotto il profilo aerodinamico e forniscono un’assorbimento vibrazioni programmato.

Biciclette

E’ qui che si presenta la vera brillantezza della Collezione “A caccia dell’Iride”, grazie alla bellezza dei riflessi perlati dell’iride: una base bianco/argento per la collezione Overexposed e su fondo nero/antracite per i prodotti Underexposed.

S-Works Venge Di2 Sagan Collection LTD

Si è partiti con una nuova tecnologia, la ‘FreeFoil Shape Library‘. Gli ingegneri hanno sviluppato un algoritmo di ottimizzazione ed hanno utilizzato un supercomputer per creare nuovi profili aerodinamici, dai pesi differenziati, con diversi aree di superficie e vari target strutturali. Armati di questi dati, o raccolta di profili, tutti con diverse proporzioni e aspetto, per poi utilizzarli nelle diverse posizioni del telaio per poi testare una varietà di configurazioni per determinare l’allestimento migliore da mettere alla prova in galleria del vento.

I tecnici hanno ottenuto una riduzione di peso grazie alle tubazioni Rider-First Engineered™, ed il telaio ha anche un rapporto rigidità/peso più alto e un assorbimento vibrazioni nel piano verticale maggiore del 40% rispetto alla ViAS – per qualunque misura di telaio. Maggiore ‘luce’ anche per gli pneumatici – se ne possono montare con una sezione fino ai 32mm.

Paragonato alla bici da corsa più veloce e aerodinamica fino ad ora (la Venge ViAS), e a molte altre bici sul mercato, la nuova Venge è 8 secondi più veloce su una distanza di 40km a zero gradi di imbardata.

La nuova Venge è più aerodinamica della ViAS, e sono stati tolti 460 grammi dal module. Significa aver risparmiato 240g sul telaio, 25g sulla forcella, 107g sull’avantreno, 25g sul reggisella e 63g in minuterie. Così, su qualsiasi percorso, la nuova Venge rappresenterà la scelta più veloce.

L’avantreno, sviluppato in collaborazione con i team professionistici, ha un attacco manubrio rigidissimo, un manubrio nuovo, più veloce e rigido con una lavorazione sulla superficie della parte superiore per maggiore grip e controllo.

S-Works Tarmac Disc Sagan Collection LTD

Anche per la costruzione della S-Works Tarmac Disc è stato utilizzato un software dell’industria aerospaziale, re-progettando il layup del nuovo telaio in fibra di carbonio FACT 12r. E’ la migliore qualità di carbonio mai utilizzata, ottimizzando poi anche il profilo e lo schedule i tecnici sono riusciti a limare quasi 200 grammi: una riduzione del 20% nel peso del telaio.

Una nuova forcella, foderi posteriori ribassati e dal profilo aerodinamico, piantone e reggisella a D, tutte queste cose rendono la Tarmac circa 45 secondi più veloce su una distanza di 40km rispetto ad altre bici nella stessa categoria.

La tecnologia Rider-First Engineered™ garantisce che la Tarmac sia rigida nei punti giusti. Ogni aspetto è stato curato nei minimi dettagli per una qualità di guida perfetta.

E’ stata inoltre migliorata ancora la geometria—grazie alla raccolta dati Retül e agli input ricevuti da parte di atleti professionisti. La nuova geometria Performance Road perfeziona la combinazione di un avantreno reattivo con un interasse corto, ottenendo risposte istantanee ed un trasferimento di potenza ottimale.

Il reggisella prevede un grado di flessibilità negli ultimi 120mm, i foderi verticali sono stati ribassati, il profilo del piantone modificato, ed è possibile montare pneumatici con sezione fino a 30mm.

Accessori

Copertoni Turbo Cotton Sagan Collection LTD

Caratteristiche tecniche

  • Carcassa: 320 TPI Polycotton
  • Cerchietto pieghevole
  • Mescola GRIPTON®
  • Protezione antiforatura BlackBelt
  • 700 x 26mm, PSI 95-115, peso indicativo 240g

Scarpe S-Works 7 Road – Sagan Collection LTD

Nulla è stata tralasciato per poter conferire il massimo trasferimento di potenza ai pedali. La nuova e leggerissima suola Powerline™ in carbonio è più rigida, ed è stata messa a punto dal team Rider-First Engineering. Anche la talloniera Padlock™ è stata rinnovata, per una calzata più confortevole e la stessa aderenza e fermezza della versione precedente. Il materiale aerospaziale Dyneema™ della tomaia è indeformabile.

Per il comfort, si sono mantenute tutte le caratteristiche Body Geometry, molto conosciute ed apprezzate, come l’arco longitudinale, il Varus Wedge, ed il supporto metatarsiale, disegnate in base a dati scientifici e le prove hanno dimostrato l’efficacia nel ottimizzare la potenza, aumentare l’efficienza e ridurre la possibilità di traumi sportivi. La calzata è da seconda pelle grazie alla tomaia termosaldata. I registri Boa in lega lavorata CNC presentano interni resistenti e la micro-regolazione a millimetri è molto precisa per una personalizzazione ottimale.

Caratteristiche tecniche

  • Suola e soletta Body Geometry dal design ergonomico, scientificamente testate per un elevato trasferimento di potenza, per aumentare l’efficienza e ridurre i rischi di farsi male grazie all’ottimizzazione dell’allineamento anca, ginocchio e piede.
  • Massimo trasferimento di potenza grazie alla rigida e leggerissima suola FACT Powerline™ in fibra di carbonio: indice di rigidità 15.0.
  • L’unione del tessuto Dyneema® con il TPU, permette di ottenere un mix di comfort e resistenza.
  • Nuovi BOA® S3-Snap per una micro regolazione anche mentre si è in sella.
  • La talloniera PadLock™ mantiene sempre in posizione il tallone per una migliore accelerazione.
  • Le bussole filettate in titanio possono essere invertite per arretrare maggiormente la tacchetta fino a 5mm.
  • Tacchetta posteriore antiscivolo e facilmente sostituibile.
  • Calzata Form Fit per una migliore connessione tra piede e scarpa.
  • Predisposizione per tutti i principali pedali con tacchette a tre viti.
  • Peso approssimativo: 224gr. (una scarpa misura 42).

Casco S-Works Evade Con ANGi – Sagan Collection

Sono stati investiti molti anni e numerosi ore di prove nello sviluppo dell’Evade, che è il casco per corsa su strada più veloce al mondo. Non solo è stata ridotta la resistenza all’aria, ma è stato fatto senza compromettere la sicurezza grazie alla nuova costruzione in EPS Energy Optimized Multi-Density (densità differenziata a seconda delle zone). Per quanto riguarda la ventilazione, l’aria che passa liberamente attraverso il casco lo rende più fresco che mai, oltre a ridurre la resistenza. L’aerodinamica e la ventilazione viaggiano in modo parallelo e sono state ottimizzate insieme nella galleria del vento, per trovare la combinazione migliore. Le prese d’aria e le scanalature interne sono state create per fare entrare la quantità massima di aria attraverso il casco, per una ventilazione perfetta. Il nuovo Evade è fresco, sembra di pedalare senza casco. Il casco aerodinamico più fresco sul mercato.

Indossare il nuovo Evade farà risparmiare 50 secondi su una distanza di 40km, rispetto ad un casco da strada tradizionale e circa 6 secondi rispetto alla versione precedente. In poche parole, fresco e anche veloce. Sul mercato dei caschi da strada, non c’è nulla di simile.

Il nuovo sensore ‘crash’ ANGI fornisce tranquillità – se abbinato alla App Android o iOS, il sensore rileva le eventuali cadute e invia un SMS ai contatti precedentementei selezionati sul proprio telefono. Il sensore si sincronizza con la App e STRAVA® per fornire una traccia dell’attività basandosi sul GPS.

Insieme agli ideatori di MIPS è stato creato MIPS SL – una versione nuova, ultraleggera ed estremamente confortevole del concetto MIPS, al momento esclusiva per i caschi Specialized. MIPS SL fondamentalmente integra la tecnologia MIPS nell’imbottitura del casco stesso. Il sistema di fissaggio minimalista fornisce da 10 a 15 mm di rotazione in ogni direzione, offrendo così gli stessi vantaggi protettivi degli altri sistemi MIPS, e allo stesso tempo è molto leggero e confortevole.

Caratteristiche tecniche

  • Sensore ‘crash’ ANGI.
  • Un anno di abbonamento all Specialized Ride Premium App
  • Il sistema MIPS SL è la versione più leggera e confortevole di MIPS ed è attualmente disponibile esclusivamente su alcuni caschi Specialized.
  • Grazie al suo sviluppo nella galleria del vento, l’Evade è il casco da strada più veloce.
  • Ventilazione “4th Dimension Cooling”, con ampie prese d’aria, profonde scanalature interne e sfoghi allineati.
  • Costruzione brevettata in Energy Optimized Multi-Density EPS per una perfetta gestione degli impatti.
  • Struttura interna in Aramide: costruita specificatamente per la gestione degli impatti e per limitare il peso.
  • Leggerissimo sistema di regolazione in verticale Mindset Hairport II con micro-registro per calzata perfetta.
  • Imbottiture Gutter Action sulla fronte per il comfort e per la gestione del sudore.
  • Il materiale sottile, morbido e leggero 4X DryLite con il quale sono realizzati i cinghietti non si sfilaccia a causa del sudore o dell’acqua.
  • Dispositivo Tri-Fix per semplificare la regolazione dei cinghietti.
  • Sistema di cinghietti Instrap: lunghezza dei cinghietti ridotta al minimo per il peso e per il comfort.
  • La fibbia magnetica è semplice e pratica.

Listino

Telaio S-Works Venge Sagan Collection Mirror LTD – € 4.199,00

Telaio S-Works Tarmac Disc Sagan Collection Mirror LTD – € 4.009,00

Telaio Allez Sprint Disc Frameset – Sagan Collection Overexposed – € 1.220,00

S-Works Venge Di2 Sagan Collection LTD – € 11.529,00

S-Works Tarmac Disc Sagan Collection LTD – € 10,499,00

Copertoni Turbo Cotton Sagan Collection – € 72,00

Scarpe S-Works 7 Road – Sagan Collection – € 381,00

Casco S-Works Evade Con ANGi – Sagan Collection – € 270,00

 

 

Lascia un commento